loading...
loading...






Info

Harsh Times


7.0
IMDB: 7.0/10 54,886 votes

Durata: 116 min

Released:

Anno: 10 Nov 2006

Direttore:

Premi: 2 nominations.

Budget: 2000000$

Incassi: 5967038$

Stato: Released

Paese: USA

Cast:




Il tema del reduce e della sua sopravvivenza ha sempre trovato spazio nel cinema americano, forse perché la guerra è ancora il loro sport preferito, luogo di iniziazione, di cameratismo interclassista e di eccitazione violenta dei sensi, dove la morte è sempre in agguato. Dopo la guerra fredda, i conflitti “tecnologici” sono stati preferibilmente raccontati in generi collaterali: fantascienza, noir, melodramma.
In tempi che abbondano di pellicole sulla “guerra buona”, l’esordiente David Ayer si misura indirettamente (il genere è decisamente drammatico) con gli interventi più o meno legittimi degli americani in Medioriente. Jim Davis è una perfetta macchina da guerra, un corpo da combattimento rigettato dal Golfo arabo e reinserito nella jungla californiana dove sogna di diventare poliziotto. È fanatico e aggressivo nei confronti del mondo, controllato e misurato con gli ufficiali a cui ha imparato a rispondere con rispetto e con tutto il suo fiato. David Ayer, marine congedato con onore e sceneggiatore brillante di Training Day, gira un film antimilitarista “dedicato” ai maniaci in divisa. L’ex militare di Christian Bale è un personaggio vero che appartiene a un sottomondo di abbrutimento morale e fisico e subisce sulla propria pelle il dramma della vita. Scartato dal sistema (la scuola di polizia) ed emarginato dalla società (Sylvia), Davis è solo, vittima di capricci “superiori” e destinato a scontare la pena di una colpa non voluta. La sua vita diventa allora una sfida solipsistica, un desiderio di riscatto contro un’ingiustizia sociale e morale. Davis combatte su due fronti: uno esterno, annidato nel deserto come in città, e l’altro interno, nascosto nel cuore e nella testa. Il suo è un dolore insopportabile che cerca il martirio a tutti i costi, catapultando lo spettatore in una situazione di disturbante attesa. L’attesa sempre rimandata di un’azione irreversibile. Ad accompagnare il viaggio di Bale lungo le strade assolate di Los Angeles e dentro le tenebre morali del conflitto nel Golfo è il suggestionabile Mike di Freddy Rodriguez, amico fragile e devoto che cerca di fuggire dalla strada e dai fantasmi paranoici di Davis. Harsh Times è (anche) la storia di un’amicizia e a suo modo la storia di formazione e maturazione di un bad guy, un “americano cattivo” generato dall’ideologia militare.

 

Trailer


Upload on Youtube

Info File

FourCC: xvid/XVID
Risoluzione: 656 x 320
Frame aspect ratio: 41:20 = 2.05
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 41:20 = 2.05
Framerate: 25 fps
Frames totali: 166275
Stream size: 1,075,657,109 bytes
Bitrate: 1293.829029 kbps
Qf: 0.246537
Key frames: 1668 (0; 300; 600; 694; 740; ... 166107)
Null frames: 0
Min key int: 1
Max key int: 300
Key int medio: 99.685251
Ritardo: 0 ms

Immagini

Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]
Harsh Times – I Giorni Dell’Odio (2005), [XviD – Ita Ac3 Eng Mp3]

Trackers

http://tracker.publicbt.com:80/
http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape