loading...
loading...






Info

The Deaths of Ian Stone


5.6
IMDB: 5.6/10 11,395 votes

Durata: 87 min

Released:

Anno: 04 Jan 2008

Direttore:

Premi: N/A

Stato: Released

Paese: UK, USA

Tagline: Vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo.

Cast:




Ian Stone (Mike Vogel) è un tipico ragazzo americano che adora l’hockey su ghiaccio e che vive per la sua fidanzata, Jenny Walzer (Christina Cole). Una sera tardi, mentre torna a casa in auto dopo una disfatta a hockey, si trova davanti una visione terrificante: una figura immobile che giace accanto ai binari della ferrovia. Avvicinatosi per scoprire di cosa si tratti, Ian viene aggredito all’improvviso dalla “cosa” e portato a forza sui binari dove viene investito da un treno in corsa… Incolume per miracolo, Ian si sveglia in un ufficio ma le cose sono leggermente diverse da come se le ricordava. Jenny è sempre lì, non è più la sua fidanzata ma solo una collega di lavoro mentre Ian vive con una bellissima e misteriosa donna di nome Medea (Jaime Murray). Ma i binari del treno e l’incidente non sono stati solo un sogno o almeno a lui non sembra così. La vita di Ian prende una piega sempre più sinistra. E’ circondato da persone che conosce ma che sono fuori contesto mentre gli sguardi ed i sussurri degli estranei cominciano ad assumere toni lugubri. Ed è a questo punto che Ian conosce Gray (Michael Feast) che lo informa che è braccato dai Mietitori, creature soprannaturali in grado di manipolare la percezione umana. Gray spiega ad Ian che i Mietitori si nutrono della paura altrui e la paura più potente di tutte è quella che una persona prova poco prima di morire. L’unico enigma è che Ian non muore mai perché continua a “svegliarsi” in un’esistenza sempre nuova che regolarmente finisce con la sua “morte”. A mano a mano che il terribile ciclo di vita e morte si ripete, Ian vive delle vite sempre più infelici ed è come se si consumasse poco a poco. Piano piano, Ian, riesce a mettere assieme tutti pezzi di questa strana cosa che gli sta accadendo ed arriverà ed una resa dei conti finale, che gli permetterà di riappropriarsi delle sua “precedente vita”…

Trailer


Upload on Youtube

Info File

Nome: Le Morti Di Ian Stone.avi
Data: 1/02/2010 06:01:20
Dimensione: 1,171,753,142 bytes (1117.471 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:24:26 (5065.72 s)
Tipo di contenitore: AVI
Streams totali: 3
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio {audio_italiano}
Tipo stream n. 2: audio {audio_inglese}
Audio streams: 2

[ Dati rilevanti ]

Risoluzione: 640 x 272
Larghezza: multipla di 32
Altezza: multipla di 16

[ Traccia video ]

FourCC: xvid/XVID
Risoluzione: 640 x 272
Frame aspect ratio: 40:17 = 2.352941 (~2.35:1)
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 40:17 = 2.352941 (~2.35:1)
Framerate: 25 fps
Frames totali: 126643
Stream size: 597,565,010 bytes
Bitrate: 943.700022 kbps
Qf: 0.216842
Key frames: 1777 (0; 174; 313; 314; 365; ... 126600)
Null frames: 0
Min key int: 1
Max key int: 250
Key int medio: 71.267867
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 1 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate (contenitore): 448 kbps CBR
Canali (contenitore): 5
Frequenza (contenitore): 48000 Hz
Chunks: 79141
Stream size: 283,641,344 bytes
Preload: 192 ms
Max A/V diff: 224 ms
Chunk-aligned: Sì
Mode: 3 front, 2 rear, 1 LFE
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 2 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate (contenitore): 448 kbps CBR
Canali (contenitore): 5
Frequenza (contenitore): 48000 Hz
Chunks: 79141
Stream size: 283,641,344 bytes
Preload: 192 ms
Max A/V diff: 224 ms
Chunk-aligned: Sì
Mode: 3 front, 2 rear, 1 LFE
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: XviD0047
QPel: No
GMC: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: MPEG

[ Profile compliancy ]

Profilo da testare: MTK PAL 6000
Risoluzione: Ok
Framerate: Ok

Immagini

Le morti di Ian Stone (2007), [XviD – Ita Eng Ac3]
Le morti di Ian Stone (2007), [XviD – Ita Eng Ac3]
Le morti di Ian Stone (2007), [XviD – Ita Eng Ac3]

Trackers

http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://tracker.publicbt.com:80/
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape