loading...
loading...






Info

Autore: Lorrie Moore
Titolo: Il folletto distratto e la bambina capricciosa
Lingua: Italiano
Titolo originale: The Forgotten Helper
Traduzione di Marcella Maffi
Illustrazioni di T. Lewis
Genere: Romanzo per ragazzi
Edizione : Sperling & Kupfer 2009
Dimensione del file: 10,5 MB
Formato del file: Pdf Epub Mobi Azw3

Babbo Natale ha dimenticato uno dei suoi aiutanti su un tetto della città. Questo è un grosso guaio per Aben, il folletto più abile a confezionare regali ma anche più propenso a combinare guai, tra tutti gli aiutanti di Babbo Natale. Voleva solo dare un’occhiatina giù per la canna fumaria dell’ultima casa, ma quando Aben è tornato sul tetto slitta, renne e il grande vecchio con la barba bianca erano spariti. E lui si sa, torna nelle case solo una volta l’anno. E non è nemmeno detto che ci torni perché Babbo Natale arriva solo se si è stati buoni e ubbidienti. E questo è il secondo grande problema di Aben! Perché il tetto sul quale si trova è quello di Ivy: la bambina più capricciosa della città. Chissà se Babbo Natale tornerà a consegnarle regali!

Lorrie Moore, nata Marie Lorena Moore (Glens Falls, 13 gennaio 1957), è una scrittrice statunitense, nota soprattutto per i suoi racconti distinti da uno humor ironico ed intelligente.
Marie Lorena Moore ricevette lo pseudonimo “Lorrie” dai suoi genitori. Ha frequentato la St. Lawrence University. A diciannove anni vinse un concorso letterario della rivista Seventeen. Dopo la laurea si trasferì a Manhattan, dove lavorò come assistente legale per due anni.
Nel 1980 la Moore si iscrisse al Master of Fine Arts presso la Cornell University. Finiti gli studi alla Cornell uno dei suoi insegnanti l’incoraggiò a contattare l’agente Melanie Jackson. A soli ventisei anni uscì il suo primo libro (Self-Help), composto quasi completamente da racconti tratti dalla sua tesi di laurea.
Ha contribuito a The Paris Review e le raccolte di suoi racconti sono Like Life, Self Help, e Birds of America.. Il suo primo racconto pubblicato su The New Yorker, “You’re Ugly, Too,” è stato più tardi inserito nella lista dei Migliori racconti americani del secolo (The Best American Short Stories of the Century), curato da John Updike. Un altro racconto, People Like That Are the Only People Here è stato ristampato nella collezione annuale The Best American Short Stories. Tratta spesso temi amorosi e ricorrentemente di malattie terminali.

Attualmente insegna presso la University of Wisconsin

Trackers

http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.publicbt.com:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape