loading...
loading...






Info

user posted image
Titolo originale Person of Interest
Paese Stati Uniti d’America
Anno 2011–2016
Formato serie TV
Genere postcyberpunk, thriller tecnologico, police procedural
Stagioni 5
Episodi 103
Durata 45 min (episodio)
Linguaoriginale inglese

Personaggi e interpreti.

Gli otto protagonisti di Person of Interest sono gli unici personaggi a poter vantare una partecipazione regolare alla serie, fatta eccezione per due stabilmente non accreditati (in quanto non umani). Di seguito sono riportati i loro nomi, nonché quelli degli attori e dei doppiatori italiani principali che li interpretano, con l’indicazione dei relativi crediti di presenza:

  • John Reese (regolare: stagioni 1–5) – interpretato da Jim Caviezel; doppiato da Francesco Prando
  • Harold Finch (regolare: stagioni 1–5) – interpretato da Michael Emerson; doppiato da Fabrizio Temperini
  • Joss Carter (regolare: stagioni 1–3; ospite: stagione 4) – interpretata da Taraji P. Henson; doppiata da Laura Romano
  • Lionel Fusco (regolare: stagioni 1–5) – interpretato da Kevin Chapman; doppiato da Pasquale Anselmo
  • Root (ospite: stagione 1; ricorrente: stagione 2; regolare: stagioni 3–5) – interpretata da Amy Acker; doppiata da Ilaria Latini
  • Sameen Shaw (ricorrente: stagione 2; regolare: stagioni 3–5) – interpretata da Sarah Shahi; doppiata da Chiara Colizzi
  • Bear (non accreditato: stagioni 2–5) – interpretato dal cane Graubaer’s Boker
  • La Macchina (non accreditato: stagioni 1–5)
  • In seguito agli attentati che colpirono gli Stati Uniti nel 2001, Harold Finch (un genio dell’informatica milionario residente a New York) ha costruito La Macchina, un’intelligenza artificiale (IA), per un progetto segreto antiterroristico dell’amministrazione americana (operativo dal 2005) chiamato Northern Lights. In base a questo programma, l’IA osserva illegalmente la mole enorme di dati raccolti in tutto il globo dagli impianti di sorveglianza pubblici e privati, e la analizza al fine di prevedere gli eventi criminali definiti “rilevanti” (ovvero gli attacchi alla sicurezza nazionale), consentendo quindi alle autorità di Washington di poterli sventare. La creazione di Finch, inoltre, può predire i reati più comuni, i quali sono catalogati come “irrilevanti” e ritenuti trascurabili dalle istituzioni. L’uomo, però, è stato autore in giovinezza di azioni rimaste impunite di pirateria digitale antigovernativa, e ha, dunque, occultato la sua vera identità al mondo e celato il proprio coinvolgimento in Northern Lights ai funzionari federali. Di conseguenza, ufficialmente La Macchina risulta essere stata sviluppata da Nathan Ingram, collega e migliore amico di Finch, il quale era tuttavia contrario alla scelta del governo di ignorare gli “irrilevanti”. Dopo il decesso di Ingram nel 2010, Harold, inizialmente non interessato alla sorte degli “irrilevanti”, ha deciso allora di utilizzare un accesso nascosto all’IA (denominato Contingency) per prevenire, all’insaputa di tutti, anche questi delitti, e onorare in tal modo la memoria di Nathan.

Trackers

http://tracker.publicbt.com:80/
http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape