The Eye (2002), [DivX – Ita Mp3]  (1.37 Gb)

Likes(0)Dislikes(0)
seeders: 2
leechers: 1


loading...
loading...






Info

The Eye


6.7
IMDB: 6.7/10 24,824 votes

Durata: 99 min

Released:

Anno: 09 May 2002

Direttore:

Premi: 8 wins & 6 nominations.

Stato: Released

Paese: Hong Kong, Singapore

Tagline: C'è da temere molto più di quello che vedi

Cast:




Mun è una ragazza cieca dall’età di due anni, che si sottopone all’intervento che potrebbe ridarle la vista: le vengono infatti trapiantate le cornee di una persona morta pochi giorni prima. L’operazione ha successo, e Mun pian piano ricomincia a vedere; il problema è che, insieme a ciò che è reale e tangibile, la ragazza sembra vedere anche altro. Presenze, spettri? O allucinazioni di una mente provata dall’intervento? Cosa rappresentano esattamente queste apparizioni? E a chi appartenevano le cornee appena trapiantate?

Terrorizzante. Senza versare una sola goccia di sangue.The eye racconta la storia della giovane Mau, cieca dall’età di due anni, che, a seguito di un trapianto corneale, comincia ad essere perseguitata da ombre e allucinazioni. Diretto dai fratelli Pang, il film mescola perfettamente i canovacci del cinema di genere horror-soft, in cui la tensione è generata non tanto dal visibile ma dall’immaginato, con una struttura ed un’eleganza formale di rara perfezione che, alle volte, scade nel formalismo tout court soprattutto nelle scene in cui la protagonista suona il violino. Se il rapporto con il Sesto senso è abbastanza stretto dal punto di vista formale, ben altri sono i contenuti e i messaggi subliminali che offre questa spettacolare pellicola thailandese. Già il titolo fa intendere che il vero protagonista non è la ragazza ma gli occhi che le vengono trapiantati. Il grande Kubrick, in tutti i suoi film, inseriva inquadrature fisse di questo organo particolare, si pensi all’incipit di Arancia Meccanica, alla forma di Hal9000 o alla scena del colloquio tra Modine e il sergente in Full metal jacket.
The eye è un film simbolico: lo spettatore è accompagnato gradualmente, così come graduale è la “guarigione” della protagonista, agli inferi. Novella cassandra, la giovane Mau rappresenta i senza voce/nome: coloro che devono acuire i propri sensi per essere “visti” dall’esterno. Una volta persa “la luccicanza” (Stanley scusa) e le caratteristiche che le permettevano di decodificare i segni e i segnali del mondo esterno, la protagonsta resta sola. Vede senza vedere. Fortunatamente, come al solito, l’amore riscatta: ma l’amore di The eye non è il melenso e glicemico sentimento tipico dei film hollywoodiani, ma il sentimento puro che permette al film, cupo, pessimista e tragico di chiudersi con un finale consolante ma non consolatorio. The eye fa sobbalzare dalla sedia. La tensione è fortissima ed il picco raggiunto nella breve ma memorabile scena sulla metropolitana durante la quale la protagonista capisce esattamente cosa le è successo durante l’operazione merita di restare negli annali del cinema. Probabilmente il cinema orientale negli ultimi anni ha subito una forte involuzione e lo spirito innovatore degli anni 80 e inizio 90 si è perso per sempre, ma finchè resteranno sceneggiatori, registi e attori capaci di emozionare e coinvolgere il pubblico con pellicole come The eye, lo sguardo dei cinefili sarà ancora rivolto a est.

Trailer


Upload on Youtube

Immagini

The Eye (2002), [DivX – Ita Mp3]
The Eye (2002), [DivX – Ita Mp3]
The Eye (2002), [DivX – Ita Mp3]

Trackers

http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.publicbt.com:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape

Torrent correlati

Torrent Name Dimm. Creato Seed Leech
comment icon
1.37 Gb 3 mesi fa 9 2
comment icon
701.97 Mb 2 settimane fa 0 2
comment icon
698.21 Mb 3 settimane fa 0 0
comment icon
1.37 Gb 3 giorni fa 0 1
comment icon
700.24 Mb 3 mesi fa 12 0